Italia, deficit/Pil 2013 sotto 3% senza manovra - Giovannini

mercoledì 21 agosto 2013 14:32
 

RIMINI, 21 agosto (Reuters) - L'Italia resterà nel 2013 sotto la soglia del 3% nel rapporto tra il deficit e il Pil senza ricorrere a manovre correttive sui conti pubblici.

Lo ha ribadito oggi al Meeting dell'Amicizia di Cl a Rimini, il ministro del Welfare, Enrico Giovannini.

"Non è previsto nulla del genere", ha risposto Giovannini alla domanda se ci sarà una manovra quest'anno. "Nel 2013 staremo sotto il 3% senza alcuna manovra".

A fine luglio il ministro del Tesoro, Fabrizio Saccomanni, ha detto che l'andamento dei conti pubblici italiani nel primo semestre "è coerente" con l'obbiettivo di mantenere l'indebitamento netto al 2,9% del Pil nel 2013.

(Paolo Biondi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia