Pedemontana, Podestà scrive a Letta: individuare 560 mln euro

mercoledì 21 agosto 2013 12:43
 

MILANO, 21 agosto (Reuters) - Il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà ha scritto al premier Enrico Letta chiedendo che entro questo mese vengano individuati 560 milioni di euro, da inserire nei bilanci dello Stato dei prossimi tre anni, per la costruzione della Pedemontana lombarda.

Nella lettera, Podestà si sofferma sul finanziamento della strada che dovrà collegare Bergamo con Varese, lamentando una "discriminazione" di Pedemontana lombarda nel 'Decreto del fare' che destina 2 miliardi di euro alle infrastrutture tra cui anche la Tangenziale esterna di Milano e la Pedemontana veneta.

"Il punto sul quale emergono delle perplessità è la scelta di tralasciare la più costosa opera in corso nell'Ue", scrive Podestà in una nota di Palazzo Isimbardi.

Il presidente della Provincia dunque si dice "certo che verranno individuate in tempo utile (cioè, entro questo mese) le risorse (560 milioni) da allocare nei bilanci statali dei prossimi tre anni".

Al termine dei lavori, Pedemontana dovrebbe collegare le province di Bergamo, Monza e Brianza, Milano, Como e Varese.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia