PUNTO 1-Acea, Cda autorizza emissione bond fino a 750 mln

lunedì 19 agosto 2013 16:45
 

(Aggiunge dettagli, background)

MILANO, 19 agosto (Reuters) - Il consiglio di amministrazione di Acea ha autorizzato l'emissione di un prestito obbligazionario per un ammontare fino a 750 milioni di euro entro il giugno del prossimo anno.

Lo dice una nota della società facendo riferimento ai verbali del Cda dello scorso 31 luglio, quando era stata ipotizzata per l'operazione una durata massima di sette anni e mezzo, in euro e a tasso fisso.

Nel verbale si legge che l'opportunità di tale emissione - uno 'stand alone', come lo sono stati i bond precedenti di Acea non avendo la società un Emtn programme - è da mettere in relazione al venire a scadenza "nei prossimi semestri sia di component di credito a medio/lungo terme (bancarie e biond) sia lenee di credito impegnate e non utilizzate per coprire il rischio liquiditò a medio termine".

Inoltre - si legge - l'emissione è da considerare "come parte del piano di rafforzamento della posizione e struttura finanziaria".

Acea ha sul mercato tre bond. Nel luglio 2004 e nel marzo 2010 ha emesso due bond in euro decennali, per il rispettivo ammontare di 300 e 500 milioni di euro. Il primo dei due - con cedola 4,875% - scade dunque nel luglio del prossimo anno e quota oggi 1012,640 per un rendimento dell'1,9%.

Nello stesso marzo 2010 ha anche emesso un bond per 20 miliardi di yen con scadenza 2025.

Acea ha rating 'Baa2', 'BBB-', e 'BBB+' rispettivamente da Moody's, S&P's e Fitch.

  Continua...