Debiti Pa, governo studia compensazioni con tasse per aziende-Zanonato

lunedì 19 agosto 2013 13:52
 

RIMINI, 19 agosto (Reuters) - Il governo sta pensando di inserire nel cosiddetto decreto Fare 2 in preparazione per i primi di settembre una possibilità per le aziende che vantano crediti nei confronti della Pubblica amministrazione di poterli compensare almeno parzialmente con il mancato versamento di tasse.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato nel corso del suo intervento al Meeting dell'amicizia di Rimini.

Alla domanda dei cronisti di spiegare meglio il meccanismo al termine dell'incontro il ministro non è entrato nel dettaglio dicendo che il suo dicastero sta ancora lavorando sulla questione "non semplice" da risolvere.

"Sto vedendo un meccanismo perché le aziende che vantano crediti nei confronti della Pa possano compensare almeno parzialmente questi crediti e non pagare le tasse. Stiamo lavorando per inserire questo nel decreto del Fare Due ma non è semplice", ha detto il ministro.

(Paolo Biondi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia