Btp stabili, spread a nuovo min luglio 2011 dopo Zew migliore attese

martedì 13 agosto 2013 12:11
 

MILANO, 13 agosto (Reuters) - Mattinata all'insegna della
stabilità per i Btp, che vedono restringere il divario nei
confronti del Bund sotto i 240 punti base nel segmento a dieci
anni, al nuovo minimo dall'estate di due anni fa, complice la
seduta sottotono del debito tedesco, penalizzato dalla lettura
migliore delle attese dell'indice Zew.
    "Gli scambi sono sempre più sottili, non dimentichiamoci che
siamo nella settimana di Ferragosto. Stringiamo ancora un po'
verso Germania, ma più che altro per il calo del Bund", dice un
dealer di una banca italiana specialista.
    Intorno alle 12,00 il tasso del decennale italiano si
attesta al 4,176% da 4,168%, della chiusura di ieri, sui minimi
da circa due mesi. 
    Parallelamente lo spread nei confronti dell'analoga scadenza
del Bund si attesta a 240 punti base, dopo essere sceso fino a
239 punti base, nuovo minimo dal 22 luglio 2011, dai 246 punti
del finale di seduta di ieri.
    "Non dimentichiamoci che domani ci sarà anche l'asta del
decennale tedesco, quindi con la nuova offerta, un po' di
pressione è fisiologica", ricorda un secondo operatore.
    Domani Berlino metterà a disposizione degli investitori 4
miliardi di euro di titoli a dieci anni.
    Stamane, intanto, l'indice Zew, che misura la fiducia di
analisti e investitori tedeschi ha mostrato una risalita più
ampia delle attese ad agosto, e l'analogo indicatore italiano ha
evidenziato un balzo ai massimi da aprile 2010
 , aggiungendosi ai recenti segnali
che suggeriscono come la zona euro potrebbe essersi lasciata
alle spalle la recessione.
    
    RISCHIO POLITICO SULLO SFONDO
    Il mercato resta al momomento impermeabile alla complessa
situazione politica italiana, che tuttavia rimane sui radar
degli investitori, in attesa di conoscere le sorti del governo
di larghe intese. 
    Secondo i quotidiani, il presidente della Repubblica Giorgio
Napolitano potrebbe pronunciarsi oggi sul tema dell'agibilità
politica di Silvio Berlusconi, condannato in via definitiva per
frode fiscale. 
    Il Pdl resta schierato a difesa del suo leader, mentre il Pd
appare orientato a non concedere sconti al Cavaliere, ora
alleato di governo, quando, tra settembre e ottobre, Palazzo
Madama sarà chiamato al voto sulla decadenza del Cavaliere dal
seggio di senatore.    
=========================== 12,00 ============================
FUTURES BUND SETTEMBRE      141,36   (-0,86)
FUTURES BTP SETTEMBRE       113,33   (-0,09)           
BTP 2 ANNI (GIU 15)     102,389  (-0,015)  1,675%  
 
BTP 10 ANNI (MAG 23)   102,894  (-0,088)  4,176% 
BTP 30 ANNI (SET 40)   101,586  (-0,016)  4,952%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   89            87 
BTP/BUND 2 ANNI          148           151        
BTP/BUND 10 ANNI       240           246  
livelli minimo/massimo              239,0-243,8  245,9-250,7   
BTP/BUND 30 ANNI       240           246        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   250,1         249,7   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   77,6          78,6      
============================================================== 
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia