Treasuries girano in negativo dopo dato bilancia commerciale

martedì 6 agosto 2013 15:46
 

NEW YORK, 6 agosto (Reuters) - I prezzi dei titoli di Stato Usa virano al ribasso dopo i dati che hanno mostrato una flessione del disavanzo commerciale statunitense ai minimi di oltre tre anni e mezzo, indicando la possibilità di una consistente revisione al rialzo della crescita economica del secondo trimestre.

Secondo i dati del dipartimento del Commercio, il deficit commerciale a giugno è sceso del 22,4% a 34,2 miliardi di dollari, la cifra più bassa da ottobre 2009 e il calo percentuale maggiore da febbraio 2009. Gli economisti interpellati da Reuters avevano previsto una lettura di 43,5 miliardi.

La scorsa settimana il governo ha annunciato che il Pil del secondo trimestre è aumentato dell'1,7%.

Intorno alle 15,40 italiane il benchmark decennale cede 5/32 e rende il 2,66%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia