PUNTO 1-Economia, vertice a Chigi: segnali miglioramento vanno consolidati

lunedì 5 agosto 2013 18:04
 

* Letta-Saccomanni-Visco fanno il punto sulla congiuntura

* Governo scricchiola dopo condanna definitiva Berlusconi

* Su banche qualche difficoltà gestibile con strumenti ordinari-fonti

* Non si è parlato di proposte su agenzie rating per G20 settembre (Aggiunge altre dichiarazioni, contesto)

ROMA, 5 agosto (Reuters) - Nell'incontro di oggi a palazzo Chigi tra Enrico Letta, Ignazio Visco e Fabrizio Saccomanni sono stati confermati i primi segnali di miglioramento dell'economia ma anche ribadita la necessità di consolidarli e di tenere alta l'attenzione sui requisiti patrimoniali degli istituti di credito.

Il pranzo di lavoro di circa due ore si è svolto in un quadro politico reso più incerto dalla condanna definitiva di Silvio Berlusconi per frode fiscale giovedì scorso.

Si teme che il Pdl possa ritirare la sua fiducia al governo di Enrico Letta dopo appena tre mesi dal suo insediamento.

"Il punto di svolta è atteso tra il terzo e il quarto trimestre, ma si tratta di una ripresa graduale. Bisogna consolidare i segnali di miglioramento", ha detto una fonte della Banca d'Italia.

Dal Tesoro indicano il dato di oggi sul Pmi servizi di luglio dal quale risulta che il ritmo di contrazione del settore servizi in Italia si è ridotto ben più delle attese.   Continua...