MARKET VIEW4-Condanna definitiva Berlusconi per frode fiscale

venerdì 2 agosto 2013 09:44
 

MILANO, 2 agosto (Reuters) - La Corte di Cassazione ha confermato ieri la condanna per frode fiscale a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati dall'indulto, per Silvio Berlusconi e ha invece annullato con rinvio ad altra sezione della corte d'appello di Milano la sentenza per quel che riguarda la pena interdittiva.

Al termine del processo di secondo grado sulla compravendita di diritti tv Mediaset, l'ex premier era stato condannato alla pena accessoria di cinque anni di interdizione dai pubblici uffici.

La decisione della Suprema corte segna la prima condanna definitiva per il Cavaliere e alcuni osservatori vedono la possibilità che ciò possa scuotere il governo di larghe intese. .

In apertura di mercati, lo spread Btp/Bund è in calo, in lieve rialzo l'indice di Borsa mentre è molto volatile Mediaset , passata da un calo di oltre il 4% a un rialzo del 2%.

Su piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi quota ai primi scambi in area 267 punti base, in lieve calo dai 270 pb della chiusura di ieri e poi migliora a 263.

Di seguito i commenti e le prime reazioni di analisti e dealer:

  Continua...