Pop Milano, proroga a 31/12 termine procedura conciliazione convertendo

martedì 30 luglio 2013 19:06
 

MILANO, 30 luglio (Reuters) - Banca Popolare Milano comunica di aver prorogato al 31 dicembre prossimo il termine per la presentazione delle domande di ammissione alla procedura di conciliazione paritetica relativa al prestito obbligazionario denominato "Convertendo BPM 2009/2013 - 6,75%".

La decisione viene motivata in ragione del "crescente numero di richieste pervenute e dei positivi riscontri ottenuti presso la propria clientela dalla procedura di conciliazione paritetica relativa al prestito".

Restano ferme le condizioni e caratteristiche della procedura di conciliazione, che è gratuita per i clienti.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia