Btp in lieve calo in vista prossime aste, ma spread resta in area 272 pb

giovedì 25 luglio 2013 13:21
 

MILANO, 24 luglio (Reuters) -   E' l'arrivo delle prossime
sedute d'asta a portare il mercato obbligazionario in leggero
calo stamane, dicono i dealer che però descrivono il clima come
tranquillo e positivo. Anche il bund è in calo, cosicchè lo
spread resta sui minimi di due settimane. 
    "Un po' di pressione sul mercato prima delle aste è normale,
ma gli scambi sono tranquilli e contenuti" dice uno specialist. 
    Stamane l'indice Ifo sull'attività economica della Germania
ha confermato la prospettiva di una ripresa già
indicata dagli indici Pmi ieri. Ma sul mercato non si è visto
grande impatto. 
    "Le cifre positive arrivate dalla Germania avvalorano
comunque l'ipotesi che nel meeting della Bce di settimana
prossima, il governatore dell'istituto di Francoforte, Mario
Draghi, possa confermare le strategie monetarie in essere,
fornendo solamente maggiori dettagli in merito alla 'forward
guidance', annunciata nell'ultima conferenza stampa" dice
Filippo Diodovich, Strategist di IG.
    "Il clima è moderatamente positivo. Il confronto con lo
scorso agosto è schiacciante: avevamo 200 punti base di spread
in più. Un po' di passi avanti si sono fatti da allora, anche se
si procede ancora troppo piano" dice un altro strategist. 
    Su piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra
decennali italiani e tedeschi resta in area 272
punti base, appena uno sotto i 273 della chiusura di ieri, dopo
un minimo di mattinata segnato a 271 pb, nuovo minimo dal 9
luglio scorso.
    Il tasso sul dieci anni tratta in area 4,39%
in leggerissimo rialzo dai 4,37% dell'ultima chiusura.
    
    DOMANI INIZIA TORNATA D'ASTA DI FINE MESE 
    L'attenzione va tutta per le prossime aste del Tesoro
italiano.
    La prima - sui Ctz - è in calendario già domani, ma
soprattutto è atteso stasera l'annuncio dei titoli a medio
lungo, che comprenderanno la riapertura del Btp giugno 2018 e
con tutta probabilità anche il nuovo decennale marzo 2024.
    "L'asta più importante è quella di martedì, per via della
probabile offerta del nuovo decennale" dice un dealer. "Il
titolo è interessante anche perchè va a colmare un vuoto nella
curva dei Btp". Il regolamento cade sul primo agosto, in
coincidenza con la scadenza di Btp per circa 25 miliardi.
    L'asta di domani riguarda l'offerta dai 2 ai 3 miliardi di
euro del Ctz giugno 2016. Il titolo quota a metà seduta stamane
96,341 (-0,033) per un rendimento del 1,962%.
All'asta del mese scorso era stato collocato al rendimento del
2,403% (2,50% a un prezzo al netto della commissione) con un
bid-to-cover di 1,48. 
    La Bce ha detto di avere intenzione di ridurre l'haircut per
i titoli di stato a tasso fisso (Btp) di 0,5 pp e di aumentare
l'haircut per gli zero-coupon (Ctz) di 0,5 pp, senza per altro
indicare la data in cui il provvedimento entrerà in vigore. "Il
suo impatto complessivo sul breve termine dovrebbe essere
moderatamente positivo" dice l'ufficio studi di Unicredit.
    Il Ctz in asta domani è visto come appetibile dal mercato,
facendo prevedere dunque a una buona riuscita dell'asta.
    "Esso offre un pick-up di circa 10 bp in termini di
rendimento rispetto al Btp 3% giugno 2015 e quota lo stesso
rendimento del Btp 3,75% agosto 2015" dice Unicredit. "Inoltre
offre un pick-up di 50 bp in teermini di rendimento rispetto al
Ctz dicembre 2014, un livello che consideriamo piuttosto
interessante. Tale spread ha iniziato a stringersi, ma potrebbe
vedere qualche pressione in vista dell'asta". 
     
     
=========================== 13,00 ===========================
FUTURES BUND SETTEMBRE      142,43   (-0,29) 
FUTURES BTP SETTEMBRE       111,44   (-0,17)           
BTP 2 ANNI (GIU 15)     102,108  (-0,046) 1,860%   
BTP 10 ANNI (MAG 23)   101,155  (-0,188) 4,400% 
BTP 30 ANNI (SET 40)    99,861  (-0,411) 5,071%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   93            94 
BTP/BUND 2 ANNI          171           168        
BTP/BUND 10 ANNI       272           273  
livelli minimo/massimo              270,7-275,1  272,6-280,7   
BTP/BUND 30 ANNI       259           260        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   254,0         253,8   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   67,1          65,9      
============================================================== 
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia