Derivati, da Regione Lombardia nessun esborso - Garavaglia

mercoledì 17 luglio 2013 13:06
 

MILANO, 17 luglio (Reuters) - L'assessore all'Economia della Regione Lombardia Massimo Garavaglia ha smentito che la Regione abbia sostenuto un esborso nell'ambito dell'accordo sui derivati con le banche Ubs e Merrill Lynch.

Lo riferisce a Reuters una persona presente stamattina all'audizione dell'assessore alla commissione Bilancio della Regione.

Garavaglia ha inoltre affermato che l'accantonamento di 153 milioni di euro realizzato due anni fa dal Pirellone, relativo alla presenza di obbligazioni greche nel fondo di ammortamento del bond regionale 2032, non è stato intaccato.

L'assessore ha poi sottolineato che dal giudizio di parifica della Corte dei Conti non sono emersi rilievi sull'accordo chiuso a fine novembre tra la Regione e le banche.

Fonti legali, tuttavia, sostengono che nell'ambito dell'accordo la Regione abbia sostenuto una perdita di oltre 100 milioni di euro legata alla svalutazione dei titoli greci presenti nel fondo di ammortamento del bond regionale .

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia