Evasione, in 13 anni Tesoro emette 808 mld ruoli, ne incassa 69

giovedì 11 luglio 2013 11:42
 

ROMA, 11 luglio (Reuters) - Su 807,7 miliardi di somme iscritte a ruolo tra 2000 e 2012, l'amministrazione fiscale ne ha riscossi 69,1.

È quanto rende noto il ministero dell'Economia rispondendo a un'interrogazione presentata in commissione Finanze della Camera dal presidente Daniele Capezzone (Pdl) e da Enrico Zanetti (Scelta civica).

Sugli oltre 800 miliardi in totale, spiega il Tesoro, 193,1 miliardi sono "carico sgravato", cioè somme che l'amministrazione fiscale aveva inizialmente richiesto ai debitori ma che poi ha eliminato ritenendole indebite.

Al netto dei 69,1 miliardi effettivamente riscossi, il carico residuo da incassare ammonta a 545,5 miliardi, ma di questi 107,2 miliardi fanno capo a soggetti falliti. Altri 20,8 sono "oggetto di sospensione amministrativa o giudiziale" e 18,6 miliardi risultano in regime di rateazione.

Per i ruoli che le spettano e "con riferimento ai residui attivi al 31 dicembre 2012", il Tesoro spiega che l'Agenzia delle entrate ha comunicato una percentuale di abbattimento pari all'82%", dice il Tesoro. L'Inps considera inesigibile una percentuale del 44% sul totale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia