PUNTO 1-Fisco, proroga solo 55% efficienza energetica-Zanonato

giovedì 23 maggio 2013 14:33
 

(Aggiunge dettagli)

ROMA, 23 maggio (Reuters) - Il ministero dello Sviluppo e quello dell'Economia sono d'accordo per prorogare almeno a tutto il 2013 la detrazione del 55% per interventi che migliorino l'efficienza energetica degli edifici, ma non verrà prorogata l'agevolazione del 50% per le ristrutturazioni.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Flavio Zanonato all'assemblea di Confindustria.

"Con il ministro dell'Economia ho concordato la conferma, almeno per tutto il 2013, della detrazione fiscale del 55%", la cui scadenza è a giugno, ha detto Zanonato parlando però di "una rimodulazione per ridurne il costo diretto sul bilancio".

Alla domanda se la proroga sarà già esaminata al Consiglio dei ministri di domani, il responsabile dello Sviluppo ha risposto: "Io l'ho proposto ma non ho ancora visto l'ordine del giorno".

Secondo una fonte governativa, la proroga non sarà esaminata nella riunione attesa per domani.

Zanonato non ha fatto riferimento invece alla proroga dell'agevolazione al 50% per le ristrutturazioni edilizie che pure scade a giugno. E al termine dell'assemblea, a Reuters che gli ha chiesto se questo significa che non ci sarà proroga per questa voce, Zanonato ha confermato.

"Esattamente, è così", ha risposto il ministro.

In tal caso si tornerebbe al regime della detrazione del 36% con un limite più basso per gli interventi.   Continua...