Infrastrutture, ridurre a 50 mln soglia benefici per investimenti - Zanonato

giovedì 23 maggio 2013 12:05
 

ROMA, 23 maggio (Reuters) - Il governo intende ridurre a 50 milioni da 500 la soglia minima di investimenti per la defiscalizzazione delle opere infrastrutturali.

Lo ha detto oggi il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, intervenendo all'assemblea di Confindustria.

"Vogliamo ridurre la soglia dimensionale, portandola a 50 milioni. Questo si può fare senza alcun aggravio sui conti pubblici, consentendo di allargare in modo sensibile la platea delle opere potenzialmente beneficiate", ha detto Zanonato.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia