Saccomanni conferma fiducia in ripresa da terzo trimestre 2013

venerdì 17 maggio 2013 13:39
 

ROMA, 17 maggio (Reuters) - L'Italia si lascerà alle spalle la recessione a partire dal terzo trimestre del 2013, dice il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni.

"Credo che le stime che vengono fatte dai principali organismi internazionali, compresa la Bce e la Commissione europea, prevedano un profilo di crescita nel corso di quest'anno verso il terzo e quarto trimestre e la ripresa dall'anno prossimo. Non c'è nulla che altera questa previsione", ha detto Saccomanni nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Secondo il ministro, il rimborso dei debiti commerciali alle imprese fornitrici della pubblica amministrazione contribuirà a dare un "importante sostegno all'economia e molte stime non tengono conto dell'impatto di queste misure".

"Sono un insieme complessivo di misure che va a sostegno dell'attività economica. Questo tipo di manovra, che è neutrale rispetto ai saldi bilancio, consentirà di guardare con ottimismo alla chiusura della procedura per deficit eccessivo che sarà un ulteriore fattore di allentamento delle tensioni sui mercati finanziari", ha aggiunto il ministro.

(Giuseppe Fonte e Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia