Pil trim1, dati gravi, confermano ancora recessione - Giovannini

mercoledì 15 maggio 2013 15:32
 

ROMA, 15 maggio (Reuters) - I dati del Pil italiano nel primo trimestre negativo per il settimo trimestre consecutivo e che indicano un -0,5% sono particolarmente gravi e mostrano che siamo ancora in recessione.

Lo ha detto il ministro del Lavoro Enrico Giovannini nel corso di un'audizione in Parlamento. Giovannini è stato fino al mese scorso presidente dell'Istat.

"I dati dell'Istat sul Pil nel primo trimestre sono particolarmente gravi e ci confermano che il sistema economico non solo non è fuori dalla recessione ma una riduzione dei tassi di produzione consistenti", ha detto Giovannini.

(Francesca Piscioneri)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia