Ministro Delrio rilancia l'abolizione delle province

mercoledì 15 maggio 2013 10:42
 

ROMA, 15 maggio (Reuters) - Abolire le province e completare l'istituzione delle città metropolitane "entro il 2013".

Sono due delle principali linee programmatiche annunciate dal ministro per gli Affari regionali e per le autonomie locali, Graziano Delrio, in commissione Affari regionali del Senato.

"Il governo intende abolire le province ma questo non risolve il problema delle funzioni di area vasta", ha detto il ministro.

"Resta il problema delle modalità elettive e degli accorpamenti di funzioni", ha aggiunto.

Lo scorso autunno il precedente governo di Mario Monti aveva presentato in Parlamento un decreto per ridurre da 86 a 51 il numero delle province, ma i partiti lasciarono decadere il provvedimento.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia