Banco Popolare, nessuna conversione in vista per bond - Saviotti

martedì 14 maggio 2013 20:00
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Banco Popolare non intende convertire il bond soft mandatory da un un miliardo di euro che sarà pertanto rimborsato.

Lo ha detto l'Ad dell'istituto, Pier Francesco Saviotti, nel corso della conference call con gli analisti.

"Non abbiamo alcuna intenzione di convertire, nemmeno parzialmente. Non c'è necessità", ha detto l'Ad.

"Come ho già detto, abbiamo preso una strada nei confronti dei nostri soci che si attendono il rimborso del convertibile e noi continueremo su questa strada perchè riteniamo doveroso ricambiare la loro fiducia. E' anche quello che chiedono e non possiamo smentirci", ha concluso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia