Ipo, Digital Magics (venture) emette convertibile per Aim

lunedì 13 maggio 2013 12:08
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Digital Magics, venture incubator di startup digitali, ha completato il collocamento di un prestito obbligazionario convertibile (POC) da tre milioni di euro, che si inserisce nell'ambito del progetto in corso di quotazione all'Aim Italia.

Con questa operazione, si legge in un comunicato, gli "investitori privati specializzati e alcuni importanti investitori istituzionali entrano di diritto anche nell'Angel Network di Digital Magics". Fra gli investitori che hanno aderito figurano il Fondo Atlante Seed (Intesa Sanpaolo ), Banca Sella e Tamburi Investment Partners.

La quotazione "è finalizzata a rafforzare il posizionamento di Digital Magics sul mercato italiano quale 'venture incubator' e a incrementare gli investimenti, raccogliendo risorse per accelerare l'attività di finanziamento di startup nel settore digitale".

Sinora, Digital Magics ha investito circa 10 milioni di euro e avviato trenta startup.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia