Crisi, risanare finanza e rilanciare crescita - Napolitano

giovedì 9 maggio 2013 11:15
 

ROMA, 9 maggio (Reuters) - Il governo deve sapere coniugare politiche di risanamento delle finanze pubbliche, che vanno ancora perseguite, con politiche di rilancio dell'economia e dell'occupazione in favore delle imprese italiane.

Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel suo messaggio all'assemblea annuale di Rete imprese Italia.

"Le istituzioni devono pertanto sostenere il sistema produttivo offrendo adeguato supporto alle azioni dirette a promuovere investimenti nella ricerca e nell'innovazione e i processi di sviluppo territoriale, con particolare attenzione alla creazione di nuove aziende da parte dei giovani", ha detto Napolitano.

"A questo fine è necessario rendere compatibile, in un quadro di rinnovata coesione europea, il completamento del processo di risanamento strutturale della finanza pubblica con incisive politiche di rilancio della crescita produttiva e dell'occupazione", ha concluso il capo dello Stato nel suo messaggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia