Robin tax, mai parlato di aumento, non serve per Imu - Baretta

giovedì 9 maggio 2013 10:53
 

ROMA, 9 maggio (Reuters) - La sospensione dell'Imu non richiede che si trovi subito come finanziare la mancata entrata e non si è mai posta la questione di aumentare la Robin tax.

Lo ha detto Pier Paolo Baretta, sottosegretario all'Economia, a margine dell'assemblea di Rete Imprese Italia.

"Non c'è bisogno di finanziare subito l'Imu perché si tratta di una sospensione e non di una eliminazione", ha detto Baretta che a proposito delle voci di un aggravio della Robin Tax a questo scopo ha aggiunto: "Non ne abbiamo mai discusso e non mi sembra il momento di aumentare le tasse".

Baretta ha anche parlato delle altre questioni sul tavolo dell'Economia.

Sulla sterilizzazione dell'aumento dell'Iva previsto da luglio, "bisogna decidere se sospendere l'aumento o eliminarlo del tutto", dice Baretta spiegando che "si può procedere per gradi, prima Cig e Imu, poi l'Iva e poi il problema degli esodati che può essere risolto entro l'anno rifinanziando il fondo con la legge di Stabilità".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia