Btp chiudono in rialzo, spread aggiorna minimi da gennaio

martedì 7 maggio 2013 17:40
 

MILANO, 7 maggio (Reuters) - I Btp archiviano in rialzo una
seduta caratterizzata da una certa propensione al rischio da
parte degli investitori, propensione di cui ha beneficiato in
primo luogo proprio il secondario italiano. 
    "Oggi si è visto nel corso della seduta un atteggiamento
'risk on' che ha favorito l'Italia anche sugli altri mercati
periferici" dice un trader. "In particolare il Portogallo ha
visto un rialzo dei rendimenti per via del collocamento del
nuovo decennale". 
    Il Portogallo ha ieri dato mandato a sei banche per il
lancio di un nuovo decennale benchmark con scadenza 2024. Punta
a raccogliere 3 miliardi di euro via sindacato con un tasso
attorno al 5,6%. Si tratta della prima offerta di un decennale
dal bailout di metà 2011. Lo scorso gennaio Lisbona ha collocato
con successo il suo primo bond dopo il salvataggio.
    "Sembra un buon affare " ha detto Annalisa Piazza,
economista a Newedge. "La fiducia generale nelle periferie ha
dato sostegno al Portogallo. È un altro passo verso l'uscista
dalla crisi del debito della zona euro".
    Yves Mersch, membro del comitato esecutivo della Bce, ha
oggi definito "un enorme successo" la preparazione
dell'emissione. 
   Lo spread fra i tassi dei decennali italiano e tedesco è
sceso sotto i 250 punti base per la prima volta dallo scorso 11
gennaio, toccando il minimo di 249 punti base.
    Il future sul Bund registra un calo di circa oltre 60 punti
base, con gli investitori che, secondo gli operatori del
mercato, hanno sfruttato l'occasione di un'asta austriaca per
spostarsi su un altro paese ad alto rating ma con rendimento più
interessante.
    "Alcuni investitori si stanno spostando su prodotti a più
alto rendimento e il collocamento austriaco è un'occasione per
farlo" dice un altro trader. 
    Stamane Vienna, uno dei pochi paesi della zona euro con
rating tripla A, ha collocato 1,2 miliardi di euro di bond 2023
e 2019. 
    Oggi a mercati chiusi il Tesoro annuncerà i quantitativi di
titoli a breve che porrà in asta venerdì prossimo. 
        
=========================== 17,30 ============================  
FUTURES BUND GIUGNO         145,50   (-0,66)           
FUTURES BTP GIUGNO          116,57   (+0,44)           
BTP 2 ANNI  (MAR 15)    102,206  (+0,094) 1,265%   
BTP 10 ANNI (NOV 22)   113,507  (+0,440) 3,825%
BTP 30 ANNI (SET 40)   106,661  (+0,629) 4,622% 
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   49            51 
BTP/BUND 2 ANNI          124           133        
BTP/BUND 10 ANNI       253           263  
livelli minimo/massimo              249,1-263,4  253,6-263,7   
BTP/BUND 30 ANNI       242           250        
 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   253,6         255,2   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   82,7          78,3      
============================================================== 
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia