Treasuries Usa, rendimenti restano su massimi in attesa aste

lunedì 6 maggio 2013 15:24
 

NEW YORK, 6 maggio (Reuters) - I titoli di Stato Usa cedono frazionalmente terreno, mentre gli investitori continuano a soppesare i dati sul mercato del lavoro migliori del previsto usciti venerdì che avevano spinto i rendimenti ai massimi di tre settimane.

In attesa delle aste per 72 miliardi di dollari in agenda questa settimana, i Treasuries dovrebbero mantenersi attorno a questi alti livelli di rendimento. Venerdì i dati hanno colto di sorpresa un mercato che si aspettava un quadro dell'occupazione più fosco dopo alcuni indicatori macro che segnalavano una crescita più fiacca.

"Prima del dato c'erano stati acquisti e ricoperture significativi, con le aspettative sostanzialmente ridotte man mano che si andava avanti", commenta Dan Mulholland di BNY Mellon a New York.

Intorno alle 15,15 italiane il benchmark decennale cede 1/32 e rende l'1,74%, sui livelli di chiusura di venerdì. Il trentennale è praticamente piatto con un rendimento del 2,96%.

Prima della diffusione dei dati sull'occupazione i rendimenti erano rispettivamente all'1,62% e al 2,82%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia