Def, M5s in bozza soluzione propone rinegoziare Maastricht-stampa

giovedì 2 maggio 2013 17:12
 

MILANO, 2 maggio (Reuters) - L'Italia dovrebbe rinegoziare il Trattato di Maastricht e dovrebbe essere esclusa dal pagamento degli oneri dei salvataggi europei.

Sono alcune delle conclusioni contenute in una bozza di risoluzione con cui i parlamentari grillini puntano a bocciare il Documento di economia e finanza (Def), in fase terminale di esame in questi giorni a Camera e Senato, bozza citata dall'edizione italiana dell'Huffington Post.

Nel documento, la cui lunghezza viene indicata in una trentina di pagine, le politiche di austerità intraprese dell'Europa vengono definite fallimentari.

"In risposta all'eclatante fallimento del sistema di austerità, occorre porre in essere una diversa politica europea attraverso l'attuazione di misure anticicliche anche attraverso la rinegoziazione del Trattato di Maastricht e del Fiscal Compact al fine di rilanciare una nuova Europa", sostengono i parlamentari del M5s, secondo quanto riportato dal sito.

Nella bozza, la Germania viene invitata a una maggiore solidarietà nei confronti dei partner europei: "Occorre che i Paesi con un bilancio positivo, come la Germania, si facciano carico del fondo di stabilità europeo (Mes) senza ricatti verso gli altri Stati che invece non possono contribuirvi nelle misure richieste e rischiano il default, come l'Italia".

Secondo lo stesso Def, al netto degli aiuti alla Grecia e delle quote di pertinenza italiana nei fondi Salva Stati, la proiezione del debito italiano passa a 126,9% del Pil quest'anno e a 125,2% nel 2014 da 130,4% e 129,0% indicati nel quadro macroeconomico del governo al lordo di questi interventi.

I Cinque stelle indicherebbero anche la necessità di ridefinire il ruolo della Banca centrale europea "dovrebbe diventare prestatore di ultima istanza per i diversi debiti pubblici", inserendo tra gli obiettivi da persguire "la piena occupazione", oltre il finanziamento diretto degli investimenti produttivi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia