Tetto deficit/Pil sotto 3% invalicabile per Italia - Saccomanni

giovedì 2 maggio 2013 15:26
 

ROMA, 2 maggio (Reuters) - Il governo monitorerà costantemente il quadro di finanza pubblica "per tenere il deficit sotto il limite invalicabile del 3% nel 2013 e negli anni successivi".

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, intervenendo in Senato dove ha invitato il Parlamento ad approvare il Documento di economia e finanza (Def) "a saldi invariati".

Secondo il ministro, l'andamento delle finanze pubbliche consentirà alla Commissione europea di chiudere la procedura per deficit eccessivo nella prima metà di giugno.

"Il governo presenterà proposte su ciò che è possibile fare in breve tempo e su iniziative di medio periodo, senza costituire nuovo indebitamento e con adeguata copertura finanziaria", ha aggiunto Saccomanni.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia