Borsa peggiora durante conferenza Draghi, si allarga spread Btp/Bund

giovedì 2 maggio 2013 15:26
 

MILANO, 2 maggio (Reuters) - Dopo la scarsa reazione all'annuncio della Bce sul taglio dei tassi, largamente atteso dal mercato, si animano in lettera gli scambi a Piazza Affari, così come nelle altre borse europee, durante la conferenza stampa del presidente Mario Draghi.

In parallelo ai movimenti dell'azionario torna ad allargarsi lo spread Btp/Bund che sale sopra i 270 punti base dopo che si era ristretto fino a 263 pb appena dopo l'annuncio sui tassi.

Secondo qualche operatore il mercato è deluso dalla mancanza di nuove misure annunciate nel discorso di Draghi.

Qualche attesa era riposta su eventuali misure di politica monetaria non convenzionale, dirette a favorire il credito alle piccole e medie imprese che non hanno accesso al mercato dei capitali. Draghi ha invece detto che la Bce è ancora lontana da giungere ad una conclusione su come aiutare i finanziamenti alle Pmi.

Attorno alle 15,20 circa il FTSE Mib segna un calo dell'1,35% mentre l'AllShare arretra dell'1,26%.

In Europa, il FTSEurofirst cede lo 0,23%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...