Borsa Milano e spread Btp/Bund, reazione limitata a taglio Bce

giovedì 2 maggio 2013 14:10
 

MILANO, 2 maggio (Reuters) - Il mercato azionario e obbligazionario italiano hanno reagito in maniera lievemente positiva alla notizia della decisione della Banca centrale europea di tagliare al minimo storico dello 0,50% il costo del denaro, scelta largamente attesa da parte degli operatori.

Lo spread decennali italiani e tedeschi si è stretto fino a 263 punti base dai 266 punti punti base precedenti l'annuncio del taglio del costo del denaro. Intorno alle 14,00 viaggia in area 264 punti dai 269 del finale di seduta di martedì.

Alla Borsa di Milano l'indice Ftse Mib, che cedeva lo 0,3%, ha virato leggermente in positivo, e intorno alle 14 oscilla attorno alla parità.

L'euro, che subito dopo l'annuncio ha toccato il minimo di seduta sul dollaro a 1,3115 da 1,3050 dollari, ha invertito tendenza e poco dopo le 14 vale 1,3202 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia