Italia non può chiedere a Ue aumento deficit 2013 - Delrio

martedì 30 aprile 2013 10:50
 

30 aprile (Reuters) - L'Italia non può chiedere alla Commissione europea di aumentare l'indebitamento del 2013, secondo il ministro per gli Affari regionali Graziano Delrio.

"Credo proprio di no", ha risposto il ministro a chi chiedeva se l'Italia fosse nelle condizioni di rinegoziare con l'Unione europea l'obiettivo di deficit al 2,9% del Pil previsto quest'anno.

"L'importante è ottenere una deroga per gli investimenti produttivi", ha aggiunto Delrio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia