Governo, Pd si atterrà a scelte che Napolitano farà domani - Letta

martedì 23 aprile 2013 20:25
 

ROMA, 23 aprile (Reuters) - Il Pd ha riferito al capo dello Stato la sua disponibilità ad aderire ad un governo di larghe intese con un premier che Giorgio Napolitano annuncerà domani.

Lo ha detto stasera il vicesegretario del Pd, Enrico Letta, al termine delle consultazioni in Quirinale.

"Abbiamo illustrato al presidente della Repubblica la disponibilità del Pd a concorrere alla nascita governo sulla scia delle indicazioni del suo discorso al Parlamento", ha detto Letta ai media.

"Ci atterremo alle scelte che Napolitano farà domani", ha concluso il vice segretario.

Letta ha detto di avere riferito al presidente le conclusioni della Direzione del suo partito, che oggi ha votato a maggioranza a favore di un governo che faccia le riforme istituzionali e affronti le emergenze economiche e sociali.

La Direzione non ha tuttavia dato il suo endorsment ad alcun dirigente del partito, tanto meno a Matteo Renzi, come candidato a Palazzo Chigi, dicendo che sulla scelta del premier si affida al Capo dello Stato.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia