Tesoro vuole aggiornare Def per considerare Imu stabile - fonti

martedì 23 aprile 2013 18:38
 

ROMA, 23 aprile (Reuters) - Il ministero dell'Economia sta per depositare in Parlamento un aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def), che non considera il gettito Imu di natura temporanea.

Lo riferiscono fonti parlamentari senza aggiungere dettagli.

"Il governo vuole precisare che il tendenziale di riferimento tiene conto del gettito Imu", spiega una delle fonti.

L'iniziativa del Tesoro, se confermata, dovrebbe rispondere ai dubbi sollevati oggi dalla Banca d'Italia nel corso dell'audizione sul Def.

"Qualora l'attuale configurazione dell'Imu fosse da considerarsi di natura temporanea il relativo gettito potrebbe essere escluso dall'indebitamento netto strutturale e dal calcolo dell'aggiustamento conseguito per gli anni 2012-14", ha detto Daniele Franco, direttore centrale per la ricerca economica di Via Nazionale, riferendosi al fatto che buona parte dell'Imu non sarà più vigente nel 2015.

L'Italia si è impegnata con la Commissione europea a raggiungere quest'anno il pareggio di bilancio in termini strutturali, cioè al netto del ciclo e delle una tantum.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia