Btp, tasso 10 anni scende a 4,06%, min 2 anni 1/2 su speranze governo

lunedì 22 aprile 2013 15:47
 

MILANO, 22 aprile (Reuters) - Prosegue il rally della carta italiana dopo la rielezione di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica, interpretata dagli investitori come preludio di un governo di larghe intese che porrebbe fine allo stallo politico che si trascina da quasi due mesi.

Il rendimento del Btp decennale nel primo pomeriggio è sceso fino a 4,06%, minimo da novembre 2010, dal 4,23% del finale di seduta di venerdì.

Il debito italiano guida la buona perfomance dell'intero comparto periferico, che resta sostenuto dalla caccia al rendimento innescata dall'orientamento ultraespansivo delle banche centrali.

Ai minimi da due anni e mezzo il rendimento del decennale spagnolo, che è sceso fino al 4,52%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia