Cipro, colloqui banche su imposta depositi oltre 100.000 euro

venerdì 22 marzo 2013 19:28
 

NICOSIA, 22 marzo (Reuters) - Cipro ha in corso colloqui con le banche internazionali su un'imposta sui depositi bancari superiori a 100.000 euro, ha detto un esponente del partito di governo.

"Stiamo tentando di salvaguardare i fondi pensione della Banca Popolare di Cipro", ha aggiunto.

Il ministro delle Finanze cipriota Michael Sarris, ha detto, qualche ora fa, che il tema del prelievo forzoso sui depositi bancari è "chiaramente sul tavolo".

(tradotto da Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Cipro, colloqui banche su imposta depositi oltre 100.000 euro | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,926.23
    -0.62%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,715.50
    -0.62%
  • Euronext 100
    949.24
    +0.14%