Governo, Bersani: situazione difficile, serve tempo

venerdì 22 marzo 2013 17:59
 

ROMA, 22 marzo (Reuters) - Nell'accettare dal capo dello Stato, Giorgio Napolitano, l'incarico a cercare il sostegno parlamentare necessario per formare il nuovo governo, Pier Luigi Bersani annuncia consultazioni con le forze parlamentari e con i principali soggetti sociali su un programma di riforme. I tempi saranno quelli necessari perché la situazione è difficile.

"Mi metterò al lavoro certamente con un primo, necessario riferimento alle forze parlamentari, ma senza dimenticare un colloquio con i principali soggetti sociali", ha detto Bersani parlando al Quirinale dopo che il presidente della Repubblica gli ha conferito l'incarico.

Il leader del centrosinistra ha aggiunto di voler lavorare "con determinazione" alla formazione di un governo che sappia generare il "cambiamento necessario atteso dagli italiani" e ha parlato della necessità di avviare "un percorso di riforma in grado di realizzare gli aspetti rilevanti di riforma costituzionale e politico-elettorale".

Ai cronisti che chiedevano se prevedesse tempi lunghi prima di tornare al Quirinale per sciogliere la riserva, Bersani ha risposto: "È una situazione difficile, mi prendo il tempo necessario".

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia