Pmi, Basilea III non penalizzerà accesso a credito - Tajani

venerdì 22 marzo 2013 13:01
 

BRUXELLES, 22 marzo (Reuters) - Il testo definitivo di Basilea III, varato questa settimana, rappresenta una buona notizia per le piccole e medie imprese, che non verranno penalizzate nell'accesso al credito dai requisiti patrimonali imposte alla banche.

Lo ha spiegato il commissario Ue all'Industria Antonio Tajani.

"Grazie alla collaborazione con il collega (Michel) Barnier siamo riusciti a fare in modo che gli incrementi di capitale necessari per dare maggiore stabilità alle banche non rendano ancora più difficile l'accesso al credito per le Piccole e Medie Imprese", ha detto Tajani.

Nel testo è stato inserito un coefficiente correttore per adattare Basilea III alle esigenze delle piccole e medie imprese.

"Grazie a questo coefficiente correttivo, i nuovi requisiti di capitale non si applicheranno ai crediti alle piccole e medie Imprese", ha sottolineato il commissario Ue.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia