Slovenia eviterà bailout, non seguirà Cipro - Kranjec

venerdì 22 marzo 2013 10:20
 

BLED (Slovenia), 22 marzo (Reuters) - Il governatore della banca centrale slovena Marko Kranjec si è detto oggi sicuro del fatto che la Slovenia non seguirà le orme di Cipro, che si sta impegnando per ottenere un piano di salvataggio internazionale per restare a galla.

Le sofferenze delle banche slovene ammontano a circa 7 miliardi di euro, pari al 20% del Pil, livello che alimenta persistenti speculazioni sulla necessità della Slovenia di dover chiedere a sua volta un piano di salvataggio.

"Sono sicurissimo che (la Slovenia) non finirà in una simile situazione (come Cipro)" ha detto Kranjec, membro del governing council della Bce, rispondendo ai giornalisti a margine di un convegno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia