Cipro, per Merkel deve restare nell'euro ma cambiare - fonti

venerdì 22 marzo 2013 10:04
 

BERLINO, 22 marzo (Reuters) - Cipro deve rimanere nella zona euro ma deve prendere atto che il suo modello di business è morto.

Lo ha detto il cancelliere tedesco Angela Merkel, parlando con i deputati della sua coalizione, secondo quanto riferito da fonti parlamentari.

Per Merkel la nazionalizzazione dei fondi pensione ciprioti non sarebbe un modo accettabile per colmare il buco delle sue finanze pubbliche e qualificarsi per il bailout internazionale, hanno spiegato le fonti.

La sostenibilità e la ristrutturazione delle banche cipriote, avrebbe detto Merkel, devono essere elementi centrali di qualsiasi nuovo accordo su Cipro, che per il cancelliere è una questione di credibilità.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia