EI Towers, risultati 2012 in rialzo, lancia bond max 250 mln euro

giovedì 21 marzo 2013 18:00
 

MILANO, 21 marzo (Reuters) - EI Towers ha archiviato il 2012 con ricavi e margini in crescita rispetto ai dati pro-forma dell'esercizio precedente.

I ricavi caratteristici, si legge in un comunicato della società attiva nella gestione di torri di trasmissione, sono saliti del 3,5%, a 232,6 milioni di euro. L'Ebitda ante oneri non ricorrenti è cresciuto del 22,3%, a 95,2 milioni.

L'utile si è attestato a 23,6 milioni.

Il Cda proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,42 euro per azione.

L'indebitamento netto è sceso a 189,2 milioni da 229,1 milioni a fine 2011.

"Nonostante il perdurare della difficile congiuntura macroeconomica", recita la nota, "il gruppo si attende di raggiungere nel 2013 un Ebitda prossimo a 100 milioni e una generazione di cassa almeno pari a quella del 2012".

Con un secondo comunicato, EI Towers ha annunciato l'emissione di un prestito obbligazionario, destinato ai soli investitori qualificati, entro il prossimo 31 dicembre, per un ammontare massimo di 250 milioni di euro.

Per leggere i comunicati integrali, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia