Debiti Pa, governo liquiderà 20 mld in sem2 2013 e altri 20 in 2014

giovedì 21 marzo 2013 14:12
 

ROMA, 21 marzo (Reuters) - Nel rispetto dei maggiori margini di flessibilità sul bilancio concessi dall'Ue, il governo prevede di liquidare 20 miliardi di debiti arretrati della pubblica amministrazione nel 2013 e altri 20 nel 2014.

"Le misure che il governo intende adottare sono finalizzate all'immissione di liquidità nel sistema economico e interesseranno le amministrazioni centrali, gli enti del Servizio sanitario nazionale. Gli importi previsti corrispondono a circa 20 miliardi nella seconda parte del 2013 e ulteriori 20 miliardi nel corso del 2014", si legge nella nota emessa da palazzo Chigi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia