Treasuries in flessione dopo rally due giorni su timori Cipro

mercoledì 20 marzo 2013 15:48
 

NEW YORK, 20 marzo (Reuters) - Rendimenti in risalita oggi per i titoli di stato Usa: gli investitori stanno rivalutando se i timori per i problemi debitori di Cipro giustifichino tassi più bassi prima del comunicato che la Federal Reserve emetterà al termine di due giorni di riunione.

I rendimenti del benchmark decennale scendono a 1,94% negli scambi sulla piazza di New York dai circa 2,06% della settimana scorsa, depressi dagli acquisti rifugio innescati dalle evoluzioni sul salvataggio internazionale di Cipro.

Allo stesso tempo, il miglioramento dei dati macro sta inducendo alcuni investitori a prepararsi per un graduale recupero dei rendimenti e al possibile ammorbidimento o fine del programma di acquisti sul secondario della Federal Reserve verso la fine di quest'anno o l'inizio del prossimo.

"Oggi stiamo vedendo che ci si inizia a rendere conto che questo mercato si è spinto un po' troppo in là nel breve, anche se questo non vuol dire che verrà presa in maniera chiara la direzione opposta", commenta Greg Faranello, trader di Societe Generale a New York.

I tassi del decennale si sono mantenuti entro il range dell'1,9-1,95% negli ultimi tre giorni. Ieri il prezzo è sceso di 13/32. Il trentennale arretra di 18/32 e rende il 3,16% dal 3,13% di ieri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia