SINTESI - Tesoro pronto a decreto su debiti commerciali Pa

mercoledì 20 marzo 2013 18:11
 

* Banche e imprese chiedono il decreto già domani

* Da comuni 9-10 mld agendo su Patto stabilità interno-Grilli

* Controlli ex post su certificazioni (Accorpa pezzi e riscrive in parte)

di Giuseppe Fonte

ROMA, 20 marzo (Reuters) - Il Tesoro è pronto a varare un decreto legge in tempi brevi per liquidare parte dei debiti commerciali che la pubblica amministrazione ha accumulato con i fornitori privati, forte dei margini di flessibilità sulla riduzione del deficit concessi dall'Europa.

Dalle colonne del Sole 24 ore il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, dice che sta lavorando a "un provvedimento d'urgenza", precisando che spetta al Capo del governo Mario Monti decidere "quando spingere il bottone".

Le associazioni di banche e imprese plaudono all'annuncio e sollecitano l'esecutivo ad agire già durante la riunione convocata per domani.

Una fonte governativa non esclude che il decreto possa vedere la luce nelle prossime 24 ore anche se parla di uno scenario "improbabile".

L'obiettivo, aggiunge, è di intervenire comunque prima di rivedere i saldi di bilancio con il Documento di finanza pubblica (Def), atteso tra il 15 e il 30 aprile.   Continua...