Bond euro aprono in lieve calo su conferma linea espansiva Fed

giovedì 21 marzo 2013 08:53
 

LONDRA, 21 marzo (Reuters) - Apertura in calo per i futures
Bund, in scia alla conferma da parte della Fed, al termine del
meeting di ieri, del proseguimento di una politica monetaria di
forte stimolo all'economia Usa.
    Nonostante i segnali interni di miglioramento economico
rilevati dalla stessa Fed, il governatore Bernanke ha spiegato
di non vedere ancora cambiamenti "significativi" nel mercato del
lavoro e ha segnalato i rischi connessi alla stretta fiscale in
atto, sostanzialmente confermando che il programma di acquisti
sul secondario della banca centrale procede per ora immutato.
    Le indicazioni giunte dalla banca centrale americana, che
hanno peraltro innescato ieri sera la flessione dei Treasuries,
contribuiscono a sostenere il tono del mercato, alle prese con
gli incerti sviluppi della crisi finanziaria di Cipro.
    "Bernanke è rimasto accomodante, dicendo che si vedono dei
germogli ma che serve una discesa della disoccupazione per
rivedere lo stimolo monetario", spiega un trader. "D'altra parte
in Europa non sembra esserci una soluzione per Cipro, quindi
diciamo che ci sono tendenze in conflitto sul mercato".
    In questo clima, la mattinata di oggi presenta un ricco
programma sul mercato primario: il focus va ai collocamenti a
medio-lungo spagnoli, con Madrid che offre tra 3 e 4 miliardi di
euro di titoli di Stato sulle scadenza 2015, 2018, e 2023.
                            
========================== ORE 8,40 ============================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,735 (+0,025)
 FUTURES BUND GIUGNO         143,17  (-0,13)          
 FUTURES BTP GIUGNO          109,23  (+0,13)      
 BUND 2 ANNI             100,448 (-0,005)   0,022% 
 BUND 10 ANNI           101,025 (-0,091)   1,388% 
 BUND 30 ANNI           105,150 (-0,167)   2,268% 
 ===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia