Cipro, banche italiane esposte per meno di 1 miliardo-Abi

lunedì 18 marzo 2013 15:43
 

ROMA, 18 marzo (Reuters) - Le banche italiane nel loro insieme sono esposte rispetto a Cipro per meno di 1 miliardo di euro, una situazione di sicurezza che fa escludere la possibilità di contagio in Italia.

Lo dice in una nota l'Associazione bancaria italiana.

Le banche italiane, si legge nel comunicato, "hanno una posizione di grande solidità. Dai dati della Banca dei regolamenti internazionali (Bri) risultano esposte verso Cipro in misura minima, complessivamente fra tutte sotto un miliardo di euro. Di qui la massima serenità nell'escludere il rischio contagio".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia