18 marzo 2013 / 14:58 / 5 anni fa

PUNTO 1-Bank Austria vuole rafforzare capitale con fondi UniCredit

(Aggiunge commenti da conferenza stampa)

VIENNA, 18 marzo (Reuters) - Bank Austria intende rafforzare il patrimonio utilizzando l‘aiuto della controllante UniCredit per riuscire a cogliere le opportunità di crescita nell‘area.

I dettagli devono essere ancora decisi e con UniCredit le discussioni sono ancora alle prime fasi, hanno detto i vertici dell‘istituto austriaco nelle conferenza stampa annuale sui conti 2012.

“Il rafforzamento patrimoniale arriverà dalla controllante. Quali siano le dimensioni e gli strumenti che utilizzeremo è ancora in discussione,” ha dichiarato il Ceo Willibald Cernko.

Nel 2012 Bank Austria ha più che raddoppiato l‘utile netto a 423 milioni di euro nonostante oneri straordinari per 423 milioni legati alla cessione da parte del gruppo della banca kazaka ATF Bank e svalutazioni degli avviamenti in Ucraina per 165 milioni.

Il Core Tier 1 è al 10,6% alla fine dello scorso esercizio, stabile rispetto all‘anno precedente grazie anche agli utili non distribuiti e ad una iniezione di liquidità da parte di UniCredit per 2 miliardi di euro effettuato nel 2012.

Questo è infatti il quarto anno che Bank Austria non paga dividendi e difficilmente lo pagherà sui conti 2013, ha aggiunto il Cfo Francesco Giordano.

L‘istituto austriaco non ha ancora calcolato il coefficiente patrimoniale secondo le regole di Basilea 3 ma secondo il direttore finanziario si attesterebbe ben sopra il minimo richiesto del 7%.

“Tecnicamente non abbiamo alcun bisogno di capitale per Basilea 3”, ha spiegato Giordano.

“Si tratta in parte di una nostra decisione su quello che noi riteniamo sia... un coefficiente patrimoniale accettabile concordato con l‘Autorità locale. In generale ci aspettamo che sia compreso tra 9 e 10%”, ha detto ai giornalisti.

Secondo Giordano, in base alle stime attuali l‘applicazione delle regole di Basilea 3 avranno un impatto sul capitale della banca inferiore all‘1%.

UniCredit potrebbe contribuire a rifinanziare il capitale Tier 2 in scadenza quest‘anno - ha aggiunto - o se fosse necessario per raggiungere lo stesso scopo Bank Austria potrebbe ricorre al mercato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below