March 18, 2013 / 9:18 AM / 4 years ago

PUNTO 4-Cipro cerca correttivi a prelievo forzoso, domani il voto

4 IN. DI LETTURA

* Parlamento vota domani alle 17 su tassazione conti

* Più voci assicurano che si tratta di caso isolato

* Banche europee a minimi due settimane in borsa

* Consob e Abi escludo rischio contaggio per Italia (Aggiunge Tajani)

NICOSIA, 18 marzo (Reuters) - Il governo cipriota sta lavorando per ammorbidire il prelievo forzoso sui conti bancari deciso nel quadro del piano di salvataggio concordato con i creditori internazionali, su cui il Parlamento sarà chiamato ad esprimersi domani.

La decisione di tassare i depositi, una misura che viola la tutela europea dei piccoli risparmiatori in vigore fino ad oggi, ha scosso i mercati, riaccendendo l'avversione al rischio e i ministri delle Finanze della zona euro hanno deciso di tenere sul tema una teleconferenza questa sera.

In attesa delle decisioni sul debito forzoso, le banche cipriote restarenno chiuse anche domani e mercoledì, come ha riferito una fonte governativa cipriota.

Fra gli investitori serpeggiano i timori di una fuga di capitali nell'ipotesi che il prelievo per Cipro possa stabilire un precedente. Il comparto bancario europeo è sceso ai minimi di due settimane in borsa, arrivando a perdere oltre il 2% e chiudere poi con un -1,47% in linea con le piorse che, partite mpolto pesanti, hanno ridotto le perdite in chiusura: Milano ha chiuso a -0,85%.

Dall'Eurotower al governo tedesco non sono mancate le rassicurazioni: Joerg Asmussen, che siede nel board della Banca centrale europea, ha definito la situazione di Cipro e del suo settore bancario un "caso unico"; stessa opinione ha espresso il portavoce del cancelliere Angela Merkel mentre, secondo il membro del consiglio governativo della Bce Ewald Nowotny, "per gli altri Paesi, non c'è assolutamente ragione di temere un contagio".

Più preoccupati i commenti giunti da Mosca, dove un portavoce del presidente russo Vladimir Putin ha detto oggi che, se approvata, la tassa sarebbe "ingiusta, non professionale e pericolosa". Le banche russe avevano circa 12 miliardi di dollari depositati nelle banche cipriote alla fine del 2012, secondo l'agenzia di rating Moody's.

In attesa del voto in Parlamento, il governo sta lavorando a un piano per smorzare la portata del prelievo. In particolare, secondo un funzionario governativo, si potrebbero esentare i depositi fino a 20.000 euro. Fino a 100.000 euro verrebbe poi applicato un prelievo forzoso del 6,7%, che salirebbe al 9,9% sopra i 100.000 euro, come concordato in precedenza con i ministri finanziari della zona euro venerdì scorso. Oggi proprio l'Eurogruppo terrà una conference call per discutere della situazione.

Il vice presidente della Commissione Ue Antonio Tajani, commentando la proposta tedesca di esentare i piccoli depositi dal prelievo forzoso, ha detto: "Quello tedesco è un messaggio positivo. Non possiamo chiedere solo sacrifici. Chiedere solo sacrifici significa trasformali in qualcosa di inutile, se non addirittura dannoso, perché si arriva alla stagnazione".

Il presidente cipriota Nicos Anastasiades, un conservatore eletto appena tre settimane fa, ha detto che il prelievo è l'alternativa a un fallimento disordinato. E' doloroso ma "alla fine stabilizzerà l'economia e la condurrà sulla strada della ripresa".

Prima il presidente di Consob, Giuseppe Vegas, poi nel pomeriggio l'associazione delle banche italiane (Abi) hanno voluto raffreddare le preoccupazioni che pesano oggi sui mercati sugli effetti del salvataggio del piccolo Paese della zona euro.

"Non c'è nessuna similitudine tra Cipro e Italia. Le nostre finanze pubbliche sono solide. Non c'è una preoccupazione di contagio. L'Italia è un Paese manifatturiero, mentre Cipro è un Paese finanziario; anzi, a detta di qualcuno, è un paradiso fiscale", ha detto Vegas.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below