PUNTO 1-Parlamento, domani Pd voterà scheda bianca per presidenze

giovedì 14 marzo 2013 19:55
 

(Aggiorna con scelta candidato M5s alla presidenza del Senato)

ROMA, 14 marzo (Reuters) - Il Partito democratico domani, alla prima riunione di Camera e Senato della nuova legislatura, voterà scheda bianca per favorire il raggiungimento di un'intesa più vasta sui nomi dei candidati.

Lo ha annunciato su Twitter il vicesegretario Pd Enrico Letta, dopo che lo stesso leader Pier Luigi Bersani ha dettato la linea all'assemblea dei gruppi parlamentari.

"Domani alle prime votazioni dei presidenti delle Camere voteremo scheda bianca. A dimostrare la disponibilità fino all'ultimo a intese", ha scritto Letta.

Due fonti dello staff Pd hanno riferito che Bersani ha avanzato la proposta a deputati e senatori, spiegando che la proposta di "corresponsabilità" non è stata accolta dagli altri gruppi, e che dunque serve "continuare a lavorare a un accordo".

Intanto oggi il Movimento 5 Stelle ha indicato il proprio deputato Roberto Fico per la presidenza di Montecitorio, il senatore Luis Alberto Orellana per quella di Palazzo Madama.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia