Cina, Xi Jinping eletto ufficialmente presidente

giovedì 14 marzo 2013 14:28
 

PECHINO, 14 marzo (Reuters) - Il Parlamento cinese ha eletto formalmente oggi presidente Xi Jinping, da tempo designato alla carica, completando così la successione alla guida del Paese.

E' la seconda volta che la transizione avviene pacificamente dal 1949, da quando cioè il Partito comunista prese il potere in Cina.

Xi era stato nominato segretario del partito comunista e capo delle forze armate nel novembre scorso.

Il presidente, 59 anni, è stato anche formalmente eletto capo della Commissione militare centrale, decretandone così i pieni poteri. Succede a Hu Jintao, 70 anni, per due volte capo dello Stato.

L'elezione di Xi è avvenuta praticamente senza opposizioni: su 3.000 delegati si sono registrate solo tre astensioni e un non voto.

Vice presidente è stato eletto Li Yuanchao, un riformista, come anticipato questa settimana da Reuters.

Domani invece avverrà l'elezione del nuovo premier, Li Keqiang, che prenderà il posto di Wen Jiabao.

(Sui-Lee Wee)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia