Israele, Netanyahu raggiunge accordo per governo coalizione

giovedì 14 marzo 2013 09:42
 

GERUSALEMME, 14 marzo (Reuters) - Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha raggiunto un accordo per formare un governo di coalizione che vede il nuovo partito centrista come principale alleato, secondo quanto riferisce una portavoce del Likud, partito conservatore del premier.

"C'è un governo", ha detto la portavoce Noga Katz aggiungendo che il Likud sarà alleato con il partito di centro di nuova formazione Yesh Atid, guidato da Yair Lapid, e con l'estrema destra Jewish Home, formazione guidata dal tycoon della tecnologia, Naftali Bennett.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia