PUNTO 1-Telecom vede condizioni migliori per prossimi bond ibridi - AD

mercoledì 13 marzo 2013 19:58
 

(Aggiunge contesto)

MILANO, 13 marzo (Reuters) - Telecom Italia con il bond ibrido di oggi ha voluto dare un segnale al mercato sulla capacità di finanziamento, ma prevede di ottenere condizioni migliori nelle prossime emisioni.

Lo ha detto l'AD Marco Patuano, a margine di un convegno all'Università Bocconi.

"C'è stata tanta domanda, il fatto di aver contenuto la tranche è importante", ha detto Patuano. "Volevamo dare un segnale al mercato. Ma questo è un momento di alta volatilità, è lecito attendersi per il futuro condizioni migliorative rispetto a quelle attuali".

La volatilità del mercato è legata all'incertezza politica in Italia dopo il voto di fine febbraio.

Telecom Italia a inizio febbraio ha annunciato un piano per l'emissione di 3 miliardi di euro di bond ibridi nei successivi 18-24 mesi con una componente equity del 50%.

Il gruppo ha tenuto il roadshow prima delle elezioni, ma poi ha deciso di rinviare l'emissione.

(Stefano Rebaudo)   Continua...