Governo, soluzione presto, Europa ci guarda - Vita (UniCredit)

martedì 12 marzo 2013 14:36
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - L'Italia deve arrivare presto ad una soluzione per la formazione di un nuovo governo dopo lo stallo creato con l'esito delle elezioni politiche perché l'Europa sta guardando al Paese con attenzione e preoccupazione.

Lo ha detto il presidente di UniCredit, Giuseppe Vita, a margine di una lectio magistralis all'Università Cattolica di Milano.

"Mi auguro che si arrivi in qualche modo ad una soluzione perché l'Europa ci sta guardando con molta attenzione e preoccupazione", ha detto Vita.

Il presidente di UniCredit, che nel corso del suo intervento ha parlato di integrazione europea e interconnessioni tra Italia e Germania, non auspica un ritorno a nuove elezioni.

"Sarebbero soldi e tempo persi, il mondo non ci aspetta. Il mondo sta andando avanti con una velocità paurosa e noi siamo sempre fermi qui", ha aggiunto sottolineando i lunghi tempi tecnici e politici per formare un governo in Italia dopo le elezioni.

"Dobbiamo modificare queste procedure barocche", ha detto.

A chi gli chiedeva un commento sul Movimento 5 Stelle guidato da Beppe Grillo, Vita ha risposto: "Grillo mi sta molto simpatico e lo stimo anche. Mi auguro che possa capire che ha vinto le elezioni ma adesso deve, in maniera democratica, cioè sentendo i suoi, usare questo enorme potere che ha in mano".

Sempre in merito al successo elettorale avuto dal Movimento 5 Stelle, rivolgendosi agli studenti, il presidente di Piazza Cordusio ha detto che "Grillo è un principio e voi, democratizzando la sua idea, dovete farvi sentire per cambiare questa nazione".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia