Ue, entro estate decisione su aumento deficit per investimenti - Rehn

martedì 12 marzo 2013 13:40
 

STRASBURGO, 12 marzo (Reuters) - La Commissione europea deciderà entro l'estate se ed entro quali limiti consentire agli Stati membri di aumentare il disavanzo per finanziare investimenti pubblici produttivi.

Lo ha detto il commissario agli Affari economici e monetari, Olly Rehn, intervenendo nella riunione plenaria del Parlamento europeo.

"La decisione sarà assunta in primavera o in estate", ha detto Rehn fissando già i primi criteri che orienteranno la valutazione della Commissione.

L'aumento del disavanzo sarà eventualmente concesso "sulla base di precise condizioni", "non ricorrenti", e solo dopo aver verificato l'impatto che i programmi di investimento possono avere sulla sostenibilità dei bilanci pubblici, ha spiegato Rehn.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia